Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Il sistema automatico Sorter Decapper STDK500 automatizza i lavori di pre e post analítica, classificando le provette in base a criteri predefiniti, per ulteriori anàlisi su dispositivi esterni. Il sistema identifica il campione, lo apre se necessario, lo ordina e lo archivia dopo essere stato analizzato.

Per portare a termine questi compiti, lo STDK500 si comunica in tempo reale con il sistema di informazioni laboratorio (LIS).

L’automazione di questi lavori:

    • Migliora il flusso delle provette in laboratorio.
    • Minimizza gli errori di smistamento manuali.
    • Minimizza il rischio di contagio.
    • Minimizza le lesioni da sforzo ripetitivo.

Questo dispositivo aiuta il laboratorio a processare automaticamente le provette, in modo che la produttività possa aumentare. Classifica e apre i diversi tipi di provette esistenti sul mercato.

STDK500 è preparato per classificare le provette da conservare nella banca del siero e memorizza le informazioni sulla posizione di ciascuna proveta.

Il software permette di configurare la comunicazione e il sistema di classificazione ed apertura per adattarsi meglio alle esigenze di ogni laboratorio.

STDK500 è facilmente trasportabile all’interno del laboratorio e richiede solo una presa elettrica monofase.

Installazioni di riferimento


Scarica tutte le informazioni dello STDK500 close

Contatto

Per maggiori informazioni riguardo il prodotto, contattateci all’indirizzo mail info@ngny.tech oppure al telefono +34 93 372 46 59.

Immagini

Caratteristiche del prodotto

Característiques tècniques

    • Produzione: 500 provette/ora.
    • Ammette le provette più comuni:
      • Diametro esterno: da 11 a 16 mm.
      • Altezza: da 75 a 110 mm.
    • Identifica i codici a barre comunemente utilizzati:
      • Codabar
      • Code39
      • UPC
      • EAN
      • 2/5 Interleaved
      • Code 128…
    • Comunicazione con il sistema esterno tramite protocollo ASTM.
    • Apre tutti i tipi più comuni di tappi (anche i tappi a vite).
    • I vassoi di input e output possono essere personalizzati:
      • Standard: Input 360 provette, output 720 provette.
    • Cassetti con apertura e chiusura automatica. Ogni cassetto può contenere 2 vassoi.
    • Riconoscimento automatico del tipo di vassoio.
    • Capacità di lavorare con rack di analizzatori.
    • Lettura del codice a barre nel vassoio.
    • Gestine della banca del siero.



Mobile version: Enabled